collprimvasc.org

Collegio Italiano dei Primari di Chirurgia Vascolare

iChatLogo

  • Ane-Iliaca-10cm09.jpg
  • DSC_0002.jpg
  • DSC_0168.jpg
  • Primario07.jpg

Lista Verbali e Comunicazioni

Verbale Direttivo 2 Febbraio 2017 - PERUGIA

2 Febbraio 2017 – Perugia

Direttivo COLLPRIMVASC

  • Verbale Collegio presidenza 2/2/17
    Presenti:
    Michelagnoli
    Frigerio
    D'Orazio
    Cappiello
    Perkmann
    Jannello
    Furgiuele
    Celoria
    Lenti
    Alberti
  • Salvini (ospite)
  • Assente Talarico
  • Inizio ore 18.25

In breve i punti salienti:

  • Iniziare a preparare un piano viaggi per il congresso di Pescara da ritenersi definitivo entro il 31/3 pv. Oltre questa data ognuno da se, con rimborso forfettario da il cui ammontare va ancora definito.
  • Referenti completati con dr. Massimo Lenti agli aspetti medico legali e dr. Sergio Furgiuele alle società scientifiche 
  • Punti trattati:
    Congresso Pescara:
    Approvata la sede unica proposta. Approvata la data del 5/6 maggio pv.
    Valutato il programma provvisorio, verrà definito da Mirta con il presidente, segretario epast president.
    Resta aperto il problema del finanziamento/sponsor.
    Per i trasporti si approva la risoluzione di definirli entro il 31 marzo. Oltre ognuno farà da se.
    Si approva la possibilità di rimborso forfettario per chi viaggerà con mezzo proprio. La quota andrà meglio definita.
  • Nuova forma di finanziamento sponsor:
    Il presidente illustra l'idea di un finanziamento non più finalizzato alla sponsorizzazione di un solo singolo evento ma a creare un fondo spesa da utilizzare per le iniziative di volta in volta individuate dal Collegio, che diverrebbe pertanto Provider.Il contributore passerebbe pertanto ad active member con garantita una visibilità negli eventi e sul sito.
  1.  
  • Piede diabetico:
    Furgiuele si assume l’ incarico per formulare, dopo valutazioni di PDTA già esistenti, un PDTA unico del collegio; a tale fine verrà contattato prof. Simoni ( tramite Celoria).
  • Coinvolgimento primi livelli:
    Si pensa ad una funzione formativa del collegio, attuata anche con scambi "alla pari" interaziendali fra collaboratori, al fine di creare sia una rete di conoscenze che di variare le esperienze di lavoro. Capiello si informerà sulle problematiche legali.
  • Celoria valuterà la possibilità di far accreditare alle aziende gli ECM ottenuti all' estero 8già in parte effettuato).
  • Capiello si informerà su possibilità di divenire prescrittori NAO
  • Talarico dovrà definire i referenti regionali e aggiornamenti equipe mancanti.
  • Individuati referenti nazionali per rapporti con società scientifiche (Furgiuele) e medico legali ( Lenti).
  • Furgiuele espone protocollo cellule staminali/ proponde di costituire studi scientifici multicentrici
  •  Forliti ok adesione al collegio
  • Celoria propone tecnici radiologi per ECD. Farà avere modello attuativo della sua azienda (già fornito); propone anche realizzare banca video degli interventi
    Seduta tolta ore 20.30

Area Riservata Soci